Mostre ed eventi

Orario del Palazzo dei Musei in agosto
In alcune giornate del mese di agosto il Palazzo dei Musei varia l'orario di apertura al pubblico nel modo seguente: le domeniche 4 e 11 dalle ore 10 alle18; i lunedì 5, 12 e 19 dalle ore 7.30 alle 13.45. Negli altri giorni il Palazzo mantiene i consueti orari di apertura: da martedì a venerdì dalle 7.30 alle 19.30, il sabato dalle 8 alle 19.30.
Chiusura estiva sale espositive dei Musei Civici
Le sale espositive dei Musei Civici resteranno chiuse dal 15 luglio al 14 agosto per i consueti lavori di manutenzione e riordino delle raccolte. Il pubblico potrà di nuovo visitatarle da giovedì 15 agosto nei soliti orari (da martedì a venerdì ore 9-12; sabato, domenica e festivi ore 10-13 e 16-19.) La Gipsoteca "Giuseppe Graziosi" rimarrà chiusa il mese di agosto e riaprirà in occasione del Festivalfilosofia (13-14-15 settembre).
La Gipsoteca Graziosi aperta nei fine settimana 6-7 e 13-14 luglio
Nel mese di luglio la Gipsoteca, al piano terra di Palazzo dei Musei, sarà aperta nei fine settimana del 6-7 luglio e 13-14 luglio dalle ore 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. Rinnovata in tempi recenti grazie al contributo dell'Associazione Amici dei Musei e al sostegno della famiglia Welker che ha finanziato il restauro dei dipinti, la Gipsoteca presenta opere che consentono di ripercorrere le fasi salienti della vicenda artistica di Giuseppe Graziosi.
SALA STUDIO ARCHIVIO STORICO del Comune di Modena: ORARI ESTIVI
20+1 ANNI DI LIBRI D'ARTISTA ALLA BIBLIOTECA POLETTI
dal 18 maggio al 31 luglio 2019 - Biblioteca civica d'arte Luigi Poletti
Le tre meraviglie di AGO aperte tutti i giorni e con ingresso gratuito dal 19 aprile
Nuovi orari e visite guidate per il Teatro Anatomico, la Farmacia storica dell’ex ospedale e la Chiesa di Sant’Agostino. A partire dal 19 aprile i tre ‘gioielli’ che ruotano attorno ad AGO Modena Fabbriche Culturali saranno aperti al pubblico con continuità e ingresso gratuito: durante le festività pasquali ed i successivi ponti di fine aprile, e poi ancora per tutto il 2019, i modenesi e i turisti avranno dunque la possibilità di visitare liberamente tutti e tre questi luoghi, che finora erano stati aperti soltanto in occasioni particolari. Grazie al coordinamento scientifico del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali e del Polo Museale dell’Università di Modena e Reggio Emilia, inoltre, il pubblico potrà usufruire di visite guidate, anch’esse gratuite.
Storie d'Egitto
La riscoperta della raccolta egiziana del Museo Civico di Modena. 16 febbraio 2019 / 7 giugno 2020, Museo Civico Archeologico Etnologico. Per la prima volta viene esposta integralmente la raccolta egiziana del Museo, formatasi alla fine dell’Ottocento. Costituita da un’ottantina di reperti riconducibili ai temi della regalità, del rituale funerario e della devozionalità templare, è stata sottoposta nell’ultimo anno a un articolato progetto di studio, indagini diagnostiche e interventi conservativi che hanno interessato reperti archeologici e resti umani, fra i quali la mummia di un bambino. Inaugurazione sabato 16 febbraio, ore 17, ingresso libero