Fernando Malavolti. I diari delle ricerche 1935-1948

Sabato 20 Ottobre ore 17 Palazzo dei Musei, Musei Civici, Largo Porta Sant’Agostino 337 - Modena: presentazione del volume a cura di Silvia Pellegrini e Cristiana Zanasi

Fernando Malavolti (Modena, 1913–1954) poliedrica figura di archeologo, geologo e speleologo, a partire dagli anni Trenta del secolo scorso condusse una instancabile attività di ricerca con indagini sistematiche nel territorio modenese, bolognese e reggiano. Fornì un fondamentale contributo allo studio delle culture neolitiche dell’Italia settentrionale. Leggendarie rimangono le spedizioni organizzate nel 1938 e nel 1945 per studiare gli aspetti geologici, idrologici, botanici, faunistici, metereologici, paletnologici e toponomastici dell’area carsica dei Gessi Triassici della val Secchia (RE).

Intervengono:

Gianpietro Cavazza, Assessore alla Cultura

Francesca Piccinini, Direttrice Musei Civici

Cristina Ambrosini, Soprintendente Archeologia Bologna

Monica Miari, Presidente Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria

Saranno presenti Mara Marco Malavolti

 

Presentazione:

Maria Bernabò Brea e Andrea Cardarelli

Letture di Santo Marino, Compagnia Peso Specifico Teatro

Invito (pdf)

 

Iniziativa collegata a "Sulle orme di Fernando Malavolti". Itinerario lungo la Val Secchia fra archeologia, geologia e speleologia: rupe di Pescale, Pietra di Bismantova, Fonti di Poiano, grotte nei Gessi Triassici della val Secchia. Domenica 21 ottobre 2018

In collaborazione con:

Gruppo Speleologico e Paletnologico G. Chierici di Reggio Emilia

Gruppo Speleologico Emiliano

Federazione Speleologica Regionale Emila Romagna

Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano

Max 50 partecipanti su prenotazione; iscrizioni aperte dal 8 al 16 ottobre tel 059 203.3125; in caso di maltempo l’escursione sarà rimandata a domenica 28 ottobre